the Artist

Paolo Melodia, in arte "Gautama"

 

Prato il 5/01/1953

 

Nato e cresciuto in una famiglia dove l’arte è sempre stata di casa, con un padre pittore che nella Milano di via Bagutta degli anni 60 cercava di vivere d’arte e di poesia, ho cercato di evolvere le mie attitudini creative in tutti i settori che la vita mi ha posto davanti.

 

Pensando che ogni espressione del nostro essere è come un pennello messo nelle nostre mani e la tela sia ogni ambiente in cui si svolge la nostra azione in un continuo aggiungere o togliere, trasformare, migliorare, perfezionare, od anche distruggere o demolire, in una continua opera, il cui fine è per me diventato, l’attività di far emergere la bellezza che risiede al centro del nostro essere.

 

Mi sono evoluto nelle esperienze rivoluzionarie degli anni 70, poi psichedeliche e mistiche. Nelle camere fumose delle comuni hippies e nei voli al limite della sopravvivenza mentale, dove l'ordine conosciuto esplode in un fantasmagorico, subatomico, sfolgorante brillio di luce, per riformarsi, se non si è già ri-precipitati nella nostra piccola natura, in una delle molteplici espressioni della divinità. Conosciute, sconosciute, in genere difficili o impossibili da descrivere.

 

Poi per la necessaria sopravvivenza, in un territorio ostile alla libertà dell'uomo, alla sua ricerca di bellezza, felicità e verità, sono entrato in un percorso di lavoro inventandomi come artigiano nel settore del legno, senza mai allontanarmi dalla necessità di approfondire la ricerca interiore, con il suo bisogno di essere portata a manifestarsi nell'opera esteriore per confrontanrsi con il Maestro Supremo e la sua Divina Madre, che è sia la Natura che la Maya, il velo, la tela, lo spettacolo meraviglioso e terrificante del Mondo.

 

Il lavoro artigianale è quindi stato una fucina di numerosi esercizi artistici, dalla decorazione degli elementi di arredo a quella del trompe l’oeil, dall’intaglio alle sculture in legno di carattere religioso, realizzate per le chiese della mia zona. Lavorando i materiali più disparati come legno, ferro, vetro, vernici di tutti i tipi etc. ho imparato molto dalla materia come maestra.

 

Naturalmente la pittura ad olio è sempre rimasta un punto fermo nell’idea di poter esprimere la presenza dello spirito come massima musa che muove l’arte e l’intera evoluzione.

 

Inizio a dipingere nel 1985, per tre anni, riprendendo saltuariamente per alcuni lavori su commissione, nel 2003 decido di prendere più seriamente la pittura ad olio, sono passato attualmente alla pittura con colori ad acqua, per cercare di renderla maggiormente fluida e veloce, volendo arrivare più direttamente al cuore.

 

In un tempo di grandi modificazioni di tutto il pianeta e dell’umanità, dove l’apparentemente l’influenza della sfera “Divina” sulla produzione artistica sembra avere difficoltà ad esprimersi, per una creatività che rende maggiore spazio alle manifestazioni della mente e dell’inconscio, io vorrei ancora essere un piccolo rappresentante di questa infinita ed eterna fonte di luce, amore ed ispirazione. Rappresentando le energie, l’eros, la natura e l’anima nel suo cammino verso lo Spirito.

 

Da Ottobre 2011 ho preso il nome d’arte “Gautama”, nome storico del Principe Siddhartha che diverrà il Buddha e datomi inaspettatamente in sogno da un riconosciuto maestro spirituale.

 

 

Apr. 2008 Collettiva l’isola d’Arte, Sassetti cultura, Milano

 

Lug. 2008 Evento internazionale di Arte Digitale, Ass. L’Onda, 2° premio, . Genova

 

Nov. 2010 espone con il fratello Marco alla seconda edizione di “UN LIBRO . “UN LIBRo MILANO”

Febb. 2011 concorso internazionale “ARTE E CAFFE’”,

. org:”inArte”critico:Lidia Silanos

1° premio con l’opera:”ZINGARA CHE LEGGE I FONDI DI CAFFE’”

 

Febb. 2011 Personale dal 12/02/2011 al 24/02/2011 presso

. “GALLERIA DEGLI ARTISTI” Milano

 

Marzo2011 esposizione opere al “REGINA PALACE” di Stresa (VB)

in occasione del: BALLO DELLA DEBUTTANTI

Magg, 2011 personale dal 01/05/2011 al 30/05/2011 alla Galleria

. “ARTE IN CENTRO” Bergamo

 

Nov. 2011 Premio internazionale e mostra del “3° FORUM DI ARTE ED . ESOTERISMO” a cura del www.milanoartsfestival.beepworld.it . 1° premio con l’opera “VISIONE”

 

Gen 2012 Personale “TRA VOLI DI LUCE” curatore prof. Carlo Franza, dal . 19/01/2012 al 17/02/2012 presso “ARTESTUDIO 26” Milano

Apr. 2012 Collettiva “sentierodarte” rassegna artistica internazionale . Trarego-Viggiona (VB)

 

Set. 2012 Collettiva “8 X 8” dal 08/09/12 al 16/09/12 Spazio Moderno di . Arona

Mar. 2013 Collettiva L’ENIGMA, “sulla scena del mistero tra sogno e realtà”.

curatrice : Silvia ceffa - La RISERIA- Novara

 

Mar. 2013 Collettiva “sentierodarte” rassegna artistica internazionale

. Trarego-Viggiona (VB)

 

 

 

Artista di una famiglia di artisti:

 

 

Marco Melodia fratello e pittore sul sito : arte, dipinti, pittura, quadri di Marco Melodia HOME PAGE

 

Davide melodia padre, pittore, poeta, predicatore evangelico, pacifista.... e molto ancora HOME PAGE

 

Scompare Davide Melodia, 85 anni, infaticabile costruttore di pace

 

Ricordo di Davide Melodia « Movimento Internazionale Riconciliazione

momento della critica